Seleziona una pagina

Crocus sativus

Comunemente noto come Zafferano, Crocus sativus è utilizzato da millenni come spezia, colorante alimentare e pianta medicinale. La letteratura scientifica è ricca di lavori sperimentali dedicati allo studio delle proprietà biologiche dello zafferano, e dei suoi costituenti come la crocina, crocetina, dimetilcrocetina, e safranale. I risultati ottenuti indicano che i componenti di Crocus sativus presentano effetti positivi riscontrati a livello delle funzioni cerebrali tra i quali il mantenimento del normale tono dell’umore.

PRODOTTI CORRELATI

> Ingenium Saffronil